chi siamo

Prima di essere Club Weizen nel 1920 è stato un bar con sala biliardo, nel 1985 si è trasformato in un pub. La nostra gestione inizia dal 1995, una specie di scommessa fatta da due giovani inesperti con tanti amici e un obbiettivo: stare bene e far stare bene. Il Club Weizen è un ambiente raccolto, molto intimo e senza fronzoli dove ci piace che tutti socializzino con tutti, le persone si siedono allo stesso tavolo pur non conoscendosi e se ne vanno offrendosi una birra. Il protagonista è sicuramente il bancone. Al bancone si fa comunicazione e la comunicazione è fondamentale per condividere le passioni di tutti, clienti abituali e non. Non abbiamo mai voluto che il nostro lavoro fosse solamente servire birre e panini, ma molto di piú... Incontrare persone e farle incontrare, guardarle arrivare e guardarle andarsene, alcune guardarle crescere, scoprire musica e farla scoprire, ridere, suonare, scrivere, dare spazio, dare possibilità, dare tempo, avere sogni, avere voglia, avere sonno, e poi parlare, raccontare, ascoltare, inventare, scegliere cosa, decidere quando, chiedersi come, i vecchi amici, i nuovi amici, i discorsi, le magliette, il bicchiere mezzo pieno, il bicchiere mezzo vuoto, il bancone vecchio, il disco nuovo, pago domani, torno dopo, la balla tranquilla, la balla molesta, tutto quello che passa e tutto questo resta...